Stemma e logo di Comune di Marliana (PT)
Comune di Marliana (PT) - Sito Ufficiale | Via della Chiesa, 5 Marliana (PT) - tel. 0572.69851
Home Page home page
Contattaci contattaci
Eventi della vita eventi della vita
Aree Tematiche aree tematiche
Elenco A-Z elenco A-Z
Rubrica del Comune rubrica del Comune
Ricerca allegati ricerca allegati Stampa Stampa contenuto

Sei in:  home » Posta certificata » PEC Marliana

Trasparenza Amministrativa

PEC Marliana

  

posta elettronica certificata

PEC - Posta elettronica certificata  

Il Comune di Marliana si è dotato di una casella di posta elettronica certificata.

L'indirizzo attivato è: comune.marliana@postacert.toscana.it

La Pec è un sistema di posta elettronica che fornisce al mittente la certezza, con valore legale, dell’invio e della consegna (o meno) dei messaggi e-mail al destinatario.

La Pec viene utilizzata in tutti i casi nei quali è necessario avere prova opponibile dell'invio e della consegna del messaggio di posta.

Un messaggio inviato con la Posta elettronica certificata ha lo stesso valore attribuito ad una raccomandata con ricevuta di ritorno, a differenza della raccomandata, però, con la Pec c'è una riconoscibilità certa della casella mittente e c'è la possibilità di legare in modo certo ed opponibile la trasmissione con il documento trasmesso.

L'introduzione di questa innovazione elettronica produce risparmi economici e semplifica i rapporti, sia per i privati che per il settore pubblico.

Il mittente ed il destinatario devono disporre entrambi di un servizio di posta elettronica certificata (e non una semplice casella e-mail).

Se un cittadino non dispone di un servizio di posta elettronica certificata ma possiede soltanto la posta elettronica normale, l'invio da tale casella all'indirizzo di posta certificata del Comune non ha pieno valore ma vale al più come una e-mail generica (NON ha il valore di raccomandata A/R).

Per approfondimenti sull'argomento è possibile consultare la Guida allegata o visitare il sito del del CNIPA (Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione)

Piccola guida alla PEC

Cos'è

PEC è l'acronimo di Posta Elettronica Certificata.

È un sistema di "trasporto" di documenti informatici del tutto simile alla posta elettronica "tradizionale", cui però sono state aggiunte le caratteristiche per garantire agli utenti la certezza, a valore legale, dell'invio e della consegna dei messaggi e-mail al destinatario.

A cosa serve

La PEC può essere utilizzata per la trasmissione di tutti i tipi di informazioni e documenti in formato elettronico (eventualmente come allegati al messaggio). Consente di certificare l'invio, l'integrità e l'avvenuta consegna del messaggio scambiato tra il mittente e il destinatario.

La PEC ha lo stesso valore legale della tradizionale raccomandata con avviso di ricevimento, quindi l'avvenuta consegna del messaggio elettronico è opponibile a terzi.

Vantaggi

Il servizio di PEC consente di inviare documenti informatici, fornendo la "certificazione" dell'invio e dell'avvenuta (o mancata) consegna.

La PEC ha, pertanto, tutti i requisiti della raccomandata A/R con alcuni vantaggi aggiuntivi:

  1. tempi di trasmissione brevissimi;

  2. i costi di invio/ricezione sono zero;

  3. certificazione del contenuto del messaggio trasmesso (nella raccomandata A/R tradizionale viene certificata la spedizione/ricezione ma non il contenuto, cioè cosa è stato spedito/ricevuto).

Gli "attori" coinvolti

  • il mittente, cioè chi ha l’esigenza di inviare un documento informatico;

  • il destinatario, il soggetto al quale sarà destinato l’oggetto dell’invio;

  • il gestore del mittente, il soggetto con il quale il mittente mantiene un rapporto finalizzato alla disponibilità del servizio di Pec;

  • il gestore del destinatario, il soggetto con il quale il destinatario mantiene un rapporto finalizzato alla disponibilità del servizio di Pec;

  • la rete di comunicazione, che tipicamente può essere considerata Internet;

  • il documento informatico, realizzato dal mittente ed oggetto dell’invio verso il destinatario.

Come funziona

Mittente e destinatario devono disporre di un pc e della connessione al proprio Gestore Pec (che può essere diverso o lo stesso per entrambe le figure).

Il mittente, una volta stabilito il contenuto di ciò che intende trasmettere (è possibile inviare qualsiasi tipo di documento informatico: un testo, un’immagine, un programma, etc), per inviare il messaggio si deve far riconoscere dal sistema di Pec del proprio gestore, secondo le modalità da questi previste.

Superata la fase di riconoscimento, il mittente, predispone il messaggio di Pec e quindi lo invia. Il mittente opera secondo le consuete modalità previste per l’invio di un messaggio di posta elettronica convenzionale.

Dopo l'invio, il sistema di Pec del mittente effettua una serie di controlli che permettono di verificare la correttezza formale del messaggio e l’assenza di virus.

Se i controlli riscontrano delle criticità il messaggio non viene inoltrato verso il destinatario ed il mittente riceve una ricevuta, firmata elettronicamente dal proprio Gestore Pec, che contiene l’informazione che l’invio non ha avuto luogo con le relative motivazioni.

Se i controlli, realizzati in fase di invio, non rilevano criticità il Gestore del mittente provvede ad inserire, come allegato, il messaggio preparato dal mittente ed a firmarlo digitalmente.
Il messaggio viene ricevuto dal Gestore destinatario, che controlla la provenienza e l’integrità del messaggio.
Il Gestore destinatario, a questo punto, procede a depositare il messaggio nella casella del destinatario e invia la ricevuta di avvenuta consegna al mittente.

Anche in questo caso la ricevuta di avvenuta consegna è firmata elettronicamente dal Gestore destinatario.

Come richiedere il servizio di PEC

Per prima cosa è necessario che l'utente scelga (in funzione delle proprie esigenze/preferenze) il gestore di PEC con cui vuole attivare la propria casella.

Per attivare la casella di Posta Elettronica Certificata è necessario seguire le istruzioni contenute nel sito o nel manuale operativo del Gestore scelto.

La Pec per la Pubblica amministrazione

La Pubblica amministrazione ha l'obbligo di utilizzare la posta elettronica certificata. Per questo motivi, il Codice dell’amministrazione digitale ha stabilito che i privati hanno diritto a richiedere e ottenere l’uso della Pec da parte delle amministrazioni, queste ultime devono istituire, infatti, almeno una casella di posta elettronica certificata.

 

 Link utili

 



Normativa di riferimento

 

 





PEC - Posta elettronica certificata

 

Il Comune di Marliana si è dotato di una casella di posta elettronica certificata.

 

L'indirizzo attivato è:

comune.marliana@pec.spad.it

 

La Pec è un sistema di posta elettronica che fornisce al mittente la certezza, con valore legale, dell’invio e della consegna (o meno) dei messaggi e-mail al destinatario.


La Pec viene utilizzata in tutti i casi nei quali è necessario avere prova opponibile dell'invio e della consegna del messaggio di posta.


Un messaggio inviato con la Posta elettronica certificata
ha lo stesso valore attribuito ad una raccomandata con ricevuta di ritorno, a differenza della raccomandata, però, con la Pec c'è una riconoscibilità certa della casella mittente e c'è la possibilità di legare in modo certo ed opponibile la trasmissione con il documento trasmesso.


L'introduzione di questa innovazione elettronica produce risparmi economici e semplifica i rapporti, sia per i privati che per il settore pubblico.


Il mittente ed il destinatario devono disporre entrambi di un servizio di posta elettronica certificata (e non una semplice casella e-mail).

 

Se un cittadino non dispone di un servizio di posta elettronica certificata ma possiede soltanto la posta elettronica normale, l'invio da tale casella all'indirizzo di posta certificata del Comune non ha pieno valore ma vale al più come una e-mail generica (NON ha il valore di raccomandata A/R).

 

Per approfondimenti sull'argomento è possibile consultare la Guida allegata o visitare il sito del del CNIPA (Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione)

http://www.cnipa.gov.it/site/it-IT/Attività/Posta_Elettronica_Certificata__(PEC)/

Pagina aggiornata il 18/09/2013 da S M
  • Comune di Marliana (PT)
  • Via della Chiesa, 5 Marliana (PT)
  • Telefono: 0572.69851
  • Fax: 0572.66233
  • Numero di abitanti: 3.201
  • P.IVA: 00361970478

Portale Web e Content Management System realizzati da SPAD srl | Openpage CMS